Naviglio Martesana - Crescenzago: Villa Pino
Villa neoclassica edificata dal generale napoleonico Domenico Pino. E' l'ultima villa della Riviera di Crescenzago, il breve tratto di Martesana che costeggia via Padova. In origine aveva un grande parco e un approdo per le imbarcazioni. La facciata mostra un corpo semicilindrico sporgente da dove si dipartono due rampe di scale simmetriche. Le ristrutturazioni subite dalla villa in due secoli ha reso irriconoscibile l'originale architettura interna. Domenico Pino era un personaggio dalla vita intensa e avventurosa, nasce nel 1760 da una ricca famiglia di commercianti, nel 1796 inizia la sua avventura napoleonica arruolandosi nella Legione Lombarda, partecipa a molte campagne militari dove si copre di gloria, diventa ministro della Guerra del Regno d'Italia, partecipa ad altre campagne napoleoniche e Napoleone lo nomina conte del Regno d'Italia, poi grand'ufficiale della Legion d'Onore e infine conte dell'impero francese. Arriv˛ a possedere diverse ville, la pi¨ famosa delle quali fu villa d'Este a Cernobbio. © lagobba.it - Vedi la mappa del Naviglio Martesana con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Sempre in Bici | Val Brembana | Cammino di Santiago in bicicletta | Adige | CittÓ e Parco di Monza | Cremona e dintorni, in bibicletta | I laghi di Varese e Comabbio | In bicicletta lungo il Canale Villoresi | La Martesana in bici | Lungo l'Adda Nord, in bicicletta | Lungo l'Adda Sud, in bicicletta | Lungo l'Oglio in bicicletta | Mantova e dintorni, in bicicletta | Navigli | Sentiero Valtellina | Ticino: il parco e il fiume