Adda sud - Adda, Addetta e Muzza
La prima parte della Muzza era stata costruita sul tragitto dell'Addetta (tragitto rosso-blu da Cassano a Paullo).
Nei tempi antichi l'Addetta era un ramo naturale dell'Adda, che aveva origina a Cassano d'Adda, sul suo corso ci sono due interpretazioni:
- 1) disperdeva le sue acque nella pianura, e si esauriva nei pressi di Paullo.
- 2) passava per Paullo, e finiva nel Lambro nei pressi di Melegnano (in blu).

Il fatto che l'Addetta, diventata poi in parte Muzza (Muzza vecchia), fosse un ramo naturale dell'Adda, testimoniato dal suo percorso molto contorto.

Durante il periodo romano, un certo Tito Muzio, metteva una chiusa sull'Addetta presso Paullo per irrigare i suoi terreni. Le acque in eccesso proseguivano fino al Lambro nel tragitto che oggi quello del Colatore Addetta (in blu, probabilmente nel percorso dell'antico Addetta).

Intorno al 1150 i terreni passano all'ospedale Brolio di Milano (ora Ospedale Maggiore), inizia una estesa bonifica con nuove terre coltivabili che hanno bisogno di acqua. I Lodigiani costruiscono fra il 1220 e il 1230 la parte del canale Muzza a sud di Paullo fino a Castiglione d'Adda, dove il canale rientra nell'Adda (in rosso).

C' stato anche un periodo che fra Cassano e Trucazzano il fondo dell'Addetta si era interrato e non passava pi l'acqua dell'Adda, per cui sono sicuramente intervenuti. Invece pi a sud, fra Trucazzano e Paullo si inseriva il Molgora con le sue acque. © Lucio Andreetto - Vedi la mappa di Adda sud con tutte le foto.

Trovi che questa immagine sia mal posizionata nella mappa? Ritieni che il titolo o il testo descrittivo siano sbagliati o imprecisi? Vuoi aggiungere qualche tuo commento? Scrivici!


Sempre in Bici | Val Brembana | Cammino di Santiago in bicicletta | Adige | Citt e Parco di Monza | Cremona e dintorni, in bibicletta | I laghi di Varese e Comabbio | In bicicletta lungo il Canale Villoresi | La Martesana in bici | Lungo l'Adda Nord, in bicicletta | Lungo l'Adda Sud, in bicicletta | Lungo l'Oglio in bicicletta | Mantova e dintorni, in bicicletta | Navigli | Sentiero Valtellina | Ticino: il parco e il fiume